• Per informazioni su Ordini

    Contattare il numero Whatsapp +39 366 359 5627

  • Laboratorio galenico: Realizza il tuo integratore galenico officinale personalizzato!

    Scrivici a laboratoriogalenicoovf@gmail.com

  • Avvertenze

    Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Consultare sempre il proprio medico curante prima di assumere gli integratori.

  • Spedizioni Estero

    Per informazioni premere QUI

Tags

integratore INTEGRATORI integratore alimentare antirughe crema INTEGRATORE NUTRIZIONALE LABO

Speciali

Tutte le offerte speciali

Prodotti visti

PayPal

OVF ROS AD3 60 CPS

OVF ROS AD3 60 CPS

OVF ROS AD3 60 CPS

OVF ROS-A D3 a base di vitamina D3 e vitamina A. La vitamina D3 contribuisce alla funzione muscolare, al mantenimeneto delle ossa e denti, al funzionamento del sistema immunitario. La vitamina A interviene nello sviluppo delle ossa, nel ridurre la perossidazione lipidica, nella salute e nel funzionamento della retina. 

Assunzione: 1 capsula al pasto.

Associazione consigliata: Vitamina k2.

-7,00 €

19,90 €

In Saldo In Saldo!

12,90 €

Aggiungi al carrello

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Nessun punto fedeltà per questo prodotto, perché c'è già uno sconto.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 other products in the same category:

Dettagli

INGREDIENTI: Addensante (cellulosa microcristallina), idrossi-propil-cellulosa (involucro capsula) , vitamina A (come retinil acetato) , vitamina D3 (come colecalciferolo)

QUANTITATIVI PER LA DOSE DI 1 CAPSULA:

%VNR
VITAMINA A1200 mcg**150%
VITAMINA D50 mg**1000%

*VNR: valori normali di riferimento

**mcg: microgrammi

La vitamina D non serve solo a fissare il calcio nelle ossa, una funzione che pure è fondamentale per prevenire il rachitismo nei bambini e l'osteoporosi negli anziani. Nella sua forma attivata, la vitamina agisce in realtà come un ormone che regola vari organi e sistemi e ha un’azione modulante nei confronti dell’infiammazione e del sistema immunitario. Una sua carenza è stata associata a diversi tipi di malattie, dal diabete all'infarto, dall'Alzheimer all'asma o alla sclerosi multipla e all'insorgenza di patologie autoimmuni.

In studi di laboratorio la vitamina D ha dimostrato di svolgere attività potenzialmente in grado di prevenire o rallentare lo sviluppo del cancro: infatti frena la crescita delle cellule, ne favorisce la differenziazione e la morte programmata (apoptosi), e riduce la formazione di nuovi vasi (angiogenesi).

I primi studi epidemiologici, dopo aver osservato un minor rischio di tumori diversi da quelli della pelle nelle popolazioni più esposte al sole rispetto a quelle che vivono in Paesi con minore irradiazione solare, avevano suggerito un ruolo protettivo della vitamina D. Ricerche successive, però, che hanno indagato direttamente i livelli di vitamina del sangue, hanno fornito risultati incerti.

Il grande studio europeo EPIC - alla cui realizzazione hanno partecipato diversi ricercatori sostenuti da AIRC – ha mostrato che le persone con i più alti livelli di questa vitamina nel sangue hanno un rischio di cancro al colon inferiore di circa il 40 per cento rispetto a chi invece ne è carente. Un legame simile sembra esistere anche per altri tipi di tumori. 

Produzione Endogena

Un terzo del fabbisogno giornaliero di vitamina D proviene dall'alimentazione. I cibi in cui se ne trova di più – oltre a quelli che ne sono arricchiti a livello industriale, come molti cereali per la prima colazione – sono i pesci grassi (come salmone, sgombro e aringa), il tuorlo d'uovo e il fegato.

Tutto il resto si forma nella pelle a partire da un grasso simile al colesterolo che viene trasformato per effetto dell’esposizione ai raggi UVB. Una volta prodotta nella cute o assorbita a livello intestinale, la vitamina D passa nel sangue. Qui una proteinaspecifica la trasporta fino al fegato e al rene, dove viene attivata.

Vitamina D e Vitamina A

La vitamina A e la vitamina D, sono micronutrienti appartenenti alla famiglia delle vitamine liposolubili, fondamentali nella regolazione dell'attività cellulare del metabolismo osseo.
Più precisamente il retinolo (vitamina A), interagendo attraverso specifici recettori nucleari, è in grado di riprogrammare l'espressione genica della cellula, modulando l'attività proliferativa e differenziativa.
Tutto ciò si traduce ad esempio in un potenziamento del sistema immunitario, grazie all'azione trofica sulle barriere passive come la cute e le mucose e maturativa a carico dei linfociti, in un sostegno all'attività emopoietica, necessaria a garantire il corretto turn-over delle cellule del sangue, ed in un miglioramento del metabolismo osseo, grazie al potenziamento indotto a carico delle cellule osteoblastiche, cellule deputate alla deposizione di matrice ossea.
Molto importante è inoltre il ruolo biologico del retinolo per la vista, rientrando insieme all'opsina nella sintesi di un pigmento noto come rodopsina necessario a garantire la visione notturna, tanto che carenze di vitamina A spesso si associano a cecità notturna.

Consigliamo l'associazione con la vitamina K2

POSOLOGIA : 1 o 2 capsule durante la colazione

AVVERTENZE: NON SUPERARE LA DOSE CONSIGLIATA .

TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI.

IL PRODOTTO NON SOSTITUISCE UNA DIETA VARIA, EQUILIBRATA ED UN CORRETTO STILE DI VITA.

Pubblicazioni Scientifiche

Commenti

No customer comments for the moment.

Scrivi la tua recensione

OVF ROS AD3 60 CPS

OVF ROS AD3 60 CPS

OVF ROS-A D3 a base di vitamina D3 e vitamina A. La vitamina D3 contribuisce alla funzione muscolare, al mantenimeneto delle ossa e denti, al funzionamento del sistema immunitario. La vitamina A interviene nello sviluppo delle ossa, nel ridurre la perossidazione lipidica, nella salute e nel funzionamento della retina. 

Assunzione: 1 capsula al pasto.

Associazione consigliata: Vitamina k2.

Scrivi la tua recensione